QuattrovolteSI

L’articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

a) referendum popolare n. 1 – SCHEDA DI COLORE ROSSO Modalità di affidamento e gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica. Abrogazione;

b) referendum popolare n. 2 – SCHEDA DI COLORE GIALLO Determinazione della tariffa del servizio idrico integrato in base all’adeguata remunerazione del capitale investito. Abrogazione parziale di norma;

Si vota “SI” per dire NO alla privatizzazione dell’acqua.

c) referendum popolare n. 3 – SCHEDA DI COLORE GRIGIO Nuove centrali per la produzione di energia nucleare. Abrogazione parziale di norme;

Si vota “SI” per dire NO alla più terribile energia concepita dall’uomo: quella nucleare.

d) referendum popolare n. 4 – SCHEDA DI COLORE VERDE CHIARO Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, quale risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte Costituzionale.

Si vota “SI” per dare un calcetto nel culo a quello stronzo di berlusconi.

Il referendum è l’unico istituto di democrazia diretta presente nel nostro ordinamento! Per la sua validità ed efficacia è necessario il raggiungimento del quorum, quindi del voto di almeno il 50% +1 degli aventi diritto.

Non partite il 12 ed il 13 giugno!

Fatevi sentire!

Gazzetta Ufficiale N. 77 del 4 Aprile 2011

16-05-2011 Aggiornamento referendum consultivo sardo (quesito:”Sei contrario all’installazione in Sardegna di centrali nucleari e di siti per lo stoccaggio di scorie radioattive da esse residuate o preesistenti?”): vota quasi il 60% dei sardi (il quorum era di 1/3 degli aventi diritto). Dai primi dati sembra un plebiscito per i SI.

fonte: il fatto quotidiano

il “SI” passa con una percentuale di circa il 98%

27-05-2011 Ad oggi è ancora incerta la presenza del quesito relativo al nucleare a seguito dell’ennesima vaccata parlamentare.

01-06-2011 La corte di cassazione ha dato il via libera al referendum sulle nuove centrali nucleari. I quesiti rimangono quattro.

07-06-2011 Anche la Corte costituzionale conferma l’ammissibilità del quesito referendario sul nucleare.

13 giugno 2011 Quorum raggiunto e superato! L’italia ha votato QuattrovolteSI!

INFORMATIVA SUL NUCLEARE

Musica correlata:

Mercanti di liquori e Marco paolini – Due parti di idrogeno per una di ossigeno

Bad religion: atomic garden

Il sorgente dell’immagine 4volteSI.svg

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=YTzBqatD1pI&feature=player_embedded]

Articoli correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>