Novo anno, vece anomalie

bambine-palestinesi-uccise

Israele è un’anomalia, uno stato fondamentalista, terrorista e sanguinario. I fatti di questi giorni ne sono l’ennesima riprova.

Mi disgusta vedere come uno stato senza risorse possa avere quella mostruosità in materiale bellico; mi fa schifo pensare a come usino giorno dopo giorno i loro aerei per volare a bassa quota a tutte le ore del giorno e della notte per tenere alta la tensione della popolazione civile; provo odio nei loro confronti: per come impediscono a feriti ed  ammalati di raggiungere gli ospedali attrezzati, per come abbattano case ed estirpino colture che danno sostentamento a centinaia di famiglie. Mi fanno vomitare i coloni che, con l’appoggio dell’esercito, rubano le terre ai legittimi occupanti in nome di un dio partorito migliaia di anni fa da quattro profeti drogati.

Disprezzo israele e quella comunità mondiale che, nella sua impotenza, finisce per tollerarlo ed appoggiarlo.

Disprezzo il nostro governo che sostiene che israele si stia difendendo.

Sugli stati uniti mi autocensuro.

Augurandovi buon anno vi consiglio, se siete a digiuno dell’argomento trattato in questo post, uno splendido fumetto:

joe-sacco_palestina

Articoli correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>